by

Lavanderia self service per costruirsi un futuro

Lavanderia a gettoni, un buon investimento per il futuro

Se si cerca un’attività che possa ancora essere remunerativa una di queste è sicuramente la lavanderia a gettoni. Un mercato no ancora saturo e con molti vantaggi per chi apre.

I vantaggi di aprire una lavanderia a gettoni

Quando si deve aprire un qualsiasi negozio si cerca di comprendere quali sono i vantaggi di quella determinata attività. Parlando delle lavanderie a gettoni il primo che si può sottolineare è quello della totale mancanza del personale. Essendo self service è solamente necessario presentarsi in caso di malfunzionamento dei macchinari e l’ordinaria manutenzione di tutto il locale.
Quindi per quanto detto sopra anche chi gestisce l’attività non è vincolato alla presenza costante, potrebbe essere dunque anche un secondo lavoro o un investimento con resa continua.

Aprire questo negozio con l’aiuto di un franchising permette di avere pochissimi problemi anche a livello burocratico, se ci si affida a Dry-tech il personale saprà accompagnare in tutte le operazioni che sono obbligatorie per questo negozio. Dal commercialista al tipo di dichiarazioni necessarie per non incorrere in sanzioni, tutto nel massimo rispetto delle normative vigenti e con un occhio anche a fare in modo che la persona che deve investire possa farlo con il minimo della spesa ed il massimo della resa.
Sono molti gli studi di settore che si possono consultare, il mercato delle lavanderie self service non è completamente saturo per il calcolo delle zone rispetto al numero di abitanti e soprattutto che sono attività in forte crescita, sono molte le persone che le usano, soprattutto in inverno quando i panni non asciugano mai e per tutto quello che all’interno di una lavatrice domestica non è possibile lavare per le dimensioni.

Come procedere per aprire una lavanderia self service

Per avviare questo tipo di attività è bene rivolgersi ad un franchising storico e collaudato come Dry-tech (http://www.dry-tech.it) per avere assistenza in tutti i passaggi dell’apertura. Importante è la scelta della location, in un passaggio strategico o in un centro abitato dove ancora non esiste il servizio. Altro punto dove è necessario il supporto di esperti è quello della scelta dei macchinari da utilizzare, la quantità, in base al calcolo demografico, e anche al calcolo dei consumi elettrici. Ci sono poi delle pratiche da compilare che con l’aiuto di professionisti occupano poco tempo e si ha la certezza che non ci saranno problemi in futuro per questi ultimi.

Una buona assistenza anche dopo l’apertura è quello che fa la differenza, aiuta nella gestione del negozio e supporta quando possono presentarsi dei problemi. Per questo consigliamo Dry-tech, un’azienda che propone assistenza continuativa ai suoi associati, un team di esperti sempre a disposizione per ogni minimo dubbio. Grazie a quest’attività è possibile crearsi un’ottima rendita senza dover essere vincolati ad orari e presenza in un negozio. Rispetto a molti altri lavori questo è molto semplice da gestire, viene dato il massimo supporto e soprattutto non si deve cercare del personale, una spesa davvero pesante per la maggior parte delle aziende soprattutto con le attuali tassazioni in vigore per chi deve assumere. Per tutti quelli che cercano un buon investimento sicuramente qui sono nel posto giusto.